IT

Generatore di codici QR gratis online

Seleziona il tipo di codice QR

Un codice QR statico è costituito da dati inseriti direttamente in quello stesso codice QR e non può essere modificato se non creando un nuovo codice. Non hai bisogno di una connessione attiva per visualizzare i dati di questo codice QR (se nel codice vengono associati link o e-mail, il device elaborerà le informazioni del link, ma ne potrà visualizzare i contenuti solo con una connessione Internet attiva).
Un codice QR dinamico è un codice che contiene un link specifico ad una pagina / servizio web. E’ come un codice QR statico con l’aggiunta di un’interazione generata dal link ad una URL. Quando si scansiona un codice QR di questo tipo, i dati possono essere aggiunti o modificati senza la necessità di creare un nuovo codice QR. La ricezione dei dati avviene solo con una connessione Internet attiva.

Generazione gratuita codice QR Statico

Associa un testo al QR-code. Quando il codice QR viene scansionato, il testo associato verrà visualizzato sullo schermo del device.

500
Associa I dati di un contatto specifico al codice QR. In base all’applicazione utilizzata per la scansione, il contatto potrà essere visualizzato sullo smartphone e/o lo smartphone potrà offrire l’opzione di memorizzare il contatto nella Rubrica.







Associa un SMS al codice QR. Scansionando il codice, si aprirà la finestra con il testo e il numero specificati. (Questa funzione varia in base al software di scansione utilizzato e potrebbe non funzionare su tutti I device).


500
Associa un’email al codice QR. Quando il codice QR viene scansionato si attiva la finestra per inviare un’email con testo specifico ed altre opzioni. (Questa funzione varia in base al software di scansione utilizzato e potrebbe non funzionare su tutti I device).



500
Associa la password wi-fi al codice QR. Quando il codice viene letto, attiva il Wizard relativo alla rete Wi-Fi con la password pre-inserita. (Questa funzione varia in base al software di scansione utilizzato e potrebbe non funzionare su tutti I device).


Associa al codice QR un link ad un sito web, social network o anche ad un pagamento tramite PayPal. Lo Smartphone accederà all’indirizzo specificato quando connesso ad Internet. (Questa funzione varia in base al software di scansione utilizzato e potrebbe non funzionare su tutti I device).

Generazione gratuita codice QR Dinamico

Spiacenti, non sei abilitato per aggiungere o modificare I dati di questo codice QR.
Puoi utilizzare I dati di login dei seguenti social network:
Collegati con Google
Collegati con Facebook
Collegati con Vk
Collegati con Linkedin
Benvenuto, [ Disconnetti ]
Ti preghiamo di notare che le informazioni che fornirai qui saranno visibili e accessibili attraverso il Web, ti consigliamo quindi di non pubblicare dati personali o sensibili.
Con la versione gratuita puoi generare 3 codici QR dinamici. Nell’attuale codice QR, ti preghiamo di notare che:
Nessuna immagineX


250

5000





Personalizzazione dello stile del codice QR

Dimensione del codice QR: x3
Indica il numero minimo di volte in cui il codice QR dovrebbe essere ingrandito. Questa impostazione è importante per le immagini di tipo raster.
Ridondanza del codice QR: x1
Indic a il livello di correzione automatica associato al codice QR. Più alto è questo numero, più probabilità ci saranno di ricevere dati corretti da un codice QR rovinato, ma aumenteranno anche le dimensioni del codice QR medesimo.
Opacità: 1
Formato File:
PNG - Immagine bitmap. Di uso commune. L’immagine può risultare deformata in caso di ingrandimento o riduzione delle dimensioni di partenza.
SVG – immagine vettoriale. Può essere associata ai siti web e importata in vari editor grafici.
EPS – immagine di tipo vettoriale. Utilizzata negli editor di programmi di Publishing (in questa versione le opzioni di trasparenza non vengono elaborate).

Cos’è un Codice QR?

Esempi di utilizzo. E’ meglio utilizzare un codice QR statico o uno dinamico?

Il termine “Codice QR” deriva dall’Inglese “Quick Response Code” (“Codice a risposta rapida”) e, per semplificare, può essere considerato come un codice a barre costituito da tanti quadrati. Sviluppato in Giappone per l’Industria Automobilistica viene utilizzato oggi per molti altri scopi: attraverso un semplice smartphone è per esempio possibile archiviare velocemente dati come numeri di telefono, interi biglietti da visita, eventi o appuntamenti, o precompilare messaggi di posta elettronica; nel Business è utilizzato, con funzioni simili (più avanzate) a quelle dei codici a barre, nel confezionamento dei prodotti, nella loro tracciabilità e in numerose forme di pubblicità.

Per leggere un codice QR puoi scaricare per esempio “QR Droid” per le piattaforme Android, “RedLaser” per iOS e “Qr Code Scanner Pro” per Blackberry. Dopo l’installazione sarà sufficiente lanciare l’app, che automaticamente attiverà la fotocamera del tuo dispositivo; inquadrando il codice QR per qualche secondo l’app emetterà un suono di conferma e decodificherà le informazioni contenute in quel codice; in caso di specifici codici QR, potrà anche attivare il browser del dispositivo e indirizzarti alla pagina web associata a quella scansione.

Esempi di utilizzo.

Come accennato, I codici QR possono essere utilizzati in molti campi, dalla creazione di biglietti da visita personalizzati a soluzioni di marketing più complesse. Di seguito alcuni esempi pratici:

Biglietti da visita / Materiale pubblicitario

Puoi aggiungere un codice QR al tuo biglietto da visita, curriculum o brochure informativa in modo che i tuoi dati vengano automaticamente aggiunti alla Rubrica dei tuoi Clienti, oppure far visualizzare una pagina web specifica con i dati che avrai precedentemente impostato. O ancora, potrai far stampare codici QR su magliette, manifesti, cartelloni, palazzi, aeroplani…

Organizzazione / Pianificazione di Eventi

Se organizzi eventi, potresti per esempio aggiungere un codice QR al tuo invito in modo che, una volta scansionato, reindirizzi ad una pagina RSVP (dal Francese “répondez s’il vous plaît” ) attraverso la quale l’invitato potrà confermare la sua presenza ed aggiungere automaticamente le coordinate geografiche della località dell’evento sul proprio navigatore Android.

Confezionamento di prodotti / Tracciabilità / Recensioni

Si possono aggiungere codici QR sulle confezioni dei prodotti per reindirizzare i Clienti a pagine informative di vario tipo: istruzioni e/o guide complementari, manuali d’uso, contatti per il servizio di assistenza ed altre informazioni sulla tua Azienda o su altri prodotti.

Tipi di codice QR

Esistono due tipi di codici QR, i codici “statici” e quelli “dinamici”.

Codici QR dinamici (o Codici QR “live”)

Una volta creati, il loro link di destinazione può essere modificato senza dover alterare graficamente il codice stesso. Quando vengono scansionati, il codice QR dinamico interagisce con un server, dove sono state memorizzate su database e programmate funzioni specifiche da associare alla scansione. Sarà dunque sufficiente cambiare le informazioni sul server per far sì che il codice QR presenti informazioni diverse rispetto a quelle visualizzate fino a quel momento.

Codici QR statici

A differenza del codice QR dinamico, il codice QR statico contiene già al suo interno una serie di informazioni predeterminate o reindirizza a pagine web senza alcuna interazione attraverso link secondari. Questo significa che per ogni eventuale modifica dell’informazione contenuta nel codice QR (o del link associato) sarà necessario creare un nuovo codice QR. Questi codici sono adatti a generare informazioni “permanenti”, come per esempio una data di nascita, un gruppo sanguigno, o simili.

E’ meglio utilizzare un codice QR statico o uno dinamico?

I codici QR statici vengono utilizzati per informazioni “dirette”, contenute in modo definitivo all’interno del codice stesso, non possono essere modificate e non permettono alcun tipo di verifica o di tracciatura. In caso di modifiche di qualunque tipo, sarà quindi necessario stampare un nuovo codice QR.

Di contro, i codici dinamici permettono di interagire con server web, dove vengono memorizzate le informazioni necessarie per ogni codice. Le scansioni possono inoltre essere tracciate (per esempio per fini statistici) ed il link di destinazione può essere modificato senza interferire con la struttura grafica del codice QR.

Tutte queste caratteristiche vanno certamente a favore dei codici QR dinamici, più flessibili e con maggiori possibilità di utilizzo.

Si possono trovare numerosi siti che permettono la generazione di codici QR statici gratuitamente, perché non sono necessarie risorse tecnologiche particolari; la creazione (ed il successivo tracking) dei codici QR dinamici impegna invece risorse decisamente superiori ed è per questo che, normalmente, la creazione e gestione dei codici dinamici è a pagamento.